REFERENZE PROFESSIONALI


ELECTROLUX


Dal 2003 al 2008 vengono svolte varie attività di ricerca e sviluppo di componenti speciali per le lavabiancheria e lavasciuga presso il dipartimento di ricerca Primary Development dell'Electrolux SpA Italia (stabilimento di Pordenone).

Durante questo periodo l'esperienza pregressa ha privilegiato una gestione più snella delle attività adeguandosi alla drammatica estremizzazione dei tempi di sviluppo. Limitando al minimo indispensabile la dimensione del gruppo di lavoro sono stati ridotti i tempi decisionali e definite meglio le responsabilità operative. In molti casi la criticità imposta ai progetti ha condotto a risultati anche oltre agli ambiti di studio ed analisi di fattibilità che erano di effettiva competenza dell'ufficio.

Attività

Settembre 2008 – Marzo 2009 Studio analisi fattibilità e costi di un generatore di vapore surriscaldato per impiego in elettrodomestici ad alte prestazioni. (Attività non completata)

Risultati

Superamento prove funzionali per la versione con tanica in plastica e surriscaldatore in aria.



Settembre 2007 – marzo 2009 Progettazione meccanica e sviluppo di un prototipo (preserie) di lavabiancheria dotata di circuito igienizzante con lampade UV. Allestimento prototipi per test di vita e funzionali.

Risultati

Realizzazione di 3 versioni funzionali.

Superamento dei test di durata e affidabilità meccanica. Analisi costi (pre-serie) e definizione ciclo vita e smaltimento prodotto secondo normativa europea.


Ottobre 2006- Luglio 2007 Studio e sviluppo di un portello cesto ad apertura automatica per lavabiancheria a carica dall'alto. Progettazione completa prototipi e campionatura per test funzionali. Progettazione allestimento e conduzione di un sistema di collaudo dinamico cesti di grandi dimensioni (55L).




Risultati

Prototipo funzionale di lavabiancheria con portello ad apertura automatica.

Realizzazione e collaudo di due soluzioni per l'apertura automatica e semiautomatiche del portello di una lavabiancheria a carica dall'alto per grandi cesti (55L).

Superamento dei test di resistenza strutturale previsti da specifica di progetto per la soluzione semiautomatica.

Misura dinamica delle deformazione strutturale sotto carico di cesti di grandi dimensioni (55L) con portelli sul mantello del tamburo mediante tecniche di acquisizione immagini da videocamera digitale ad alta velocità.


Settembre 2006 - Marzo 2007 Allestimento di un impianto per un banco prove di condensatori in condizioni di rischio ATEX. (Attività non completata)


Risultati

Competenze specifiche nella progettazione di sistemi a normativa ATEX


Giugno 2003 - aprile 2006 Sviluppo e perfezionamento di un dosatore automatico di detersivi in polvere per lavabiancheria domestiche (EP 1591 055 B9 - US7552848 B2 ). Riprogettazione meccanica e perfezionamento di un dispositivo per il dosaggio di detersivi in polvere DOE prove di verifica affidabilità e durata dei prototipi di validazione. Studio di metodologie per il collaudo accelerato di dispensatori detergenti in polveri per elettrodomestici.


Risultati

Modifica di prototipi dimostrativi e funzionali per allestimento e superamento prove di durata in macchina. Realizzazione di un nuovo componente per perfezionamento e miglioramento specifiche di prestazione.


Settembre 2004 - Febbraio 2006 Studio sviluppo e industrializzazione di un ammortizzatore per lavabiancheria con sensore di peso integrato. Analisi della concorrenza e studio di fattibilità di un processo di co-stampaggio ad iniezione termoplastica di un sensore monolitico per produzione a basso costo. Co-progettazione e sviluppo (pre-serie) di un sensore di peso a basso costo su substrato ceramico per applicazioni in campo elettrodomestico.


Risultati

Definizione di un processo di co-stampaggio ad iniezione presso fornitore per produzione di pre-serie e relativa analisi costi

Sviluppo Prototipo fino a superamento test accelerati presso fornitore.



Marzo 2002 - Aprile 2004 Sviluppo e industrializzazione di un sensore a basso costo per la valutazione istantanea del carico di una lavabiancheria (EP1146160 A2). Progettazione e sviluppo di una pre-serie di prototipi per test di affidabilità in macchina.

Risultati

Allestimento ed esecuzione dei test di durata e validazione componente


Aprile 2002 - Ottobre 2003 Studio progettazione e prototipazione di mulinello per lavastoviglie perfezionato (ITPN20010090 A1). Progettazione di una serie di prototipi funzionali per prove di efficacia di lavaggio. Studio e sviluppo e validazione di una metodologia di valutazione rapida delle prestazioni di lavaggio di una lavastoviglie domestica per la modifica e lo sviluppo del circuito idraulico di una lavastoviglie.

Risultati

Applicazione di metodologie di simulazione fisica e prototipazione rapida nello sviluppo e la verifica di un mulinello per lavastoviglie di nuova concezione.


Gennaio 2001 - Febbraio 2002 Studio e sviluppo di un dispensatore detersivo ergonomico per lavabiancheria. Progettazione di una serie di prototipi funzionali per test in utenza.

Risultati

Allestimento e presentazione dei prototipi per i test funzionali e di fattibilità. Completamento di un test di funzionalità in utenza.


BROVEDANI


Dal 1998 al 2000 presso la Brovedani S.p.A. (stabilimento di S. Vito al Tagliamento) vengono studiate e sviluppate stazioni di ispezioni automatica di componenti meccaniche di precisione mediante tecniche di visione artificiale. Più in generale sono affrontate tutte le tematiche relative alcontrollo qualità din una azienda con certificazione ISO-9002 con particolare attenzione per le problematiche della subfornitura del settore automobilistico con controllo di conformità al 100% della produzione.


Febbraio 1998 - dicembre 2000 Studio, progettazione e sviluppo di macchine automatiche a basso costo per ispezione e controllo qualità di componentistica meccanica. Progettazione, allestimento e collaudo di stazioni di ispezione visiva automatiche. Studio e sviluppo di algoritmi per il trattamento di immagini digitali per la rilevazione di difettosità su componenti meccanici.

Risultati

Progettazione completa e collaudo di una macchina per il controllo automatico di qualità senza contatto con l'ausilio di tecniche di visione artificiale. Studio, sviluppo e collaudo di algoritmi in codice MS Visual C++ per il trattamento di immagini digitali di difettosità superficiali su componenti meccanici da lavorazioni per asportazione di truciolo. Realizzazione di stazioni di controllo automatiche per il controllo dimensionale senza contatto di componenti meccanici per il settore automobilistico.


Gennaio 1999 - dicembre 2000 Studio e allestimento di macchine speciali per il controllo qualità in linea al 100%. Collaudo, controllo e manutenzione di sistemi automatici e semiautomatici per il controllo in linea e statistico di qualità. Allestimento e collaudo stazioni di controllo dimensionale multiquota di precisione.

Risultati

Responsabilità, manutenzione e completamento di sistema di rilevamento statistico dei dati di qualità di produzione e elaborazione automatica delle carte di controllo. Gestione e competenza tecnica progettuale per l'impiego di sensoristica speciale per misure dimensionali ad alta precisione con e senza contatto. Responsabilità studio e programmazione strumentazione sala metrologica per misure ottiche laser e interferometriche ad alta precisione.


Consorzio Universitario del Friuli


Dal 1996 al 1998 nell'ambito di un progetto di ricerca per lo studio di sistemi meccanici automatici per l'archiviazione digitale di documenti cartacei, promosso dal consorzio di ricerca universitario P.A.O.L.A. sotto la direzione del Prof. Piccinini viene sviluppato un applicativo di base che dimostra le potenzialità della digitalizzazione applicata alla ocumentazione tecnica, in particolare a disegni tecnici, mediante tecniche di visione artificiale.


Giugno 1996 - dicembre 1998 Studio, sviluppo e collaudo di un programma di elaborazione di immagini digitali di disegni tecnici meccanici. Programmazione di codice MS Visual C++ per il riconoscimento automatico di disegni tecnici e loro vettorizzazione da scansioni e digitalizzazione dei documenti originali cartacei

Risultati

Un'applicativo operante su sistema operativo MS Windows per la vettorizzazione e l'estrazione automatica dei dati delle quote dimensionali da immagini binarie in bianco e nero di disegni tecnici.




SALBIA t.d.r. aggiornato al 18-01-2010